Nella mia mente

L’opera esprime il caos, l’ordine casuale dei pensieri e dei ricordi che affollano la mente umana.
Un insieme di immagini che attingono al passato e che aspettano il realizzarsi di un futuro sconosciuto; mentre nel presente sfuggono l’ovvietà, lasciandosi trasportare da contaminazioni inaspettate appartenenti a future percezioni o forse ad antiche reminescenze.

SHARE
Categories

Squarci meccanici

Date

febbraio 20, 2017 5:55 pm

Author