La fin du monde

L’opera è un omaggio e al tempo stesso una sorta di necrologio dell’Origine del mondo di Gustave Courbet. C’è l’intento di portare al parossismo il realismo integrale di Courbet: alla realtà che prescinde da ogni estetica, morale, religione, si sostituisce una brama di verità. Il quadro, citando una delle opere più “immorali” della storia dell’arte, non mira ad accentuare lo scandalo già proprio all’opera di Courbet; più “semplicemente” utilizza la citazione “alta” per distruggere una menzogna, quella che vede l’arte come oracolo di verità. “Danni del fumo”, è l’anagramma del titolo originale dell’opera di Courbet.

SHARE
Categories

Squarci meccanici

Date

febbraio 20, 2017 5:53 pm

Author